PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

I raffrescatori d’aria funzionano ad evaporazione. L’acqua, prelevata dall’utenza di rete, confluisce su speciali pannelli gocciolatori: l’aria, emessa dal ventilatore, investe ed attraversa i pannelli bagnati e ne esce raffreddata e purificata. Maggiore è la temperatura esterna, maggiore è la resa dei raffrescatori!

Se il locale dispone di poche aperture, insufficienti a creare un'aerazione naturale interna, oppure non e' dotato di un adeguato isolamento termico, l'installazione di un apposito ventilatore/estrattore potenzierà la resa del raffrescatore.

Principio di funzionamento dei raffrescatori ETEM

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO!

Disponibilità per i modelli mobili entro 3-5 giorni dall’ordine - Preventivo gratuito